Fidelis-Andria Paganese 1-0
e azzurostellati retrocessi in D

Sabato 14 Maggio 2022 di Michele Damato
Fidelis-Andria Paganese 1-0 e azzurostellati retrocessi in D

A quasi un anno dalla salvezza miracolosa arrivata all'ultimo respiro contro il Bisceglie, stavolta non riesce l'impresa alla Paganese che - con due risultati su tre a disposizione - perde al Degli Ulivi e retrocede (definitivamente?) in Serie D dopo tante salvezze acciuffate per i capelli o addirittura in estate. Il verdetto del campo è inesorabile e dice Paganese retrocessa al termine di 180 minuti giocati sotto tono, in maniera non dignitosa e soprattutto poco consona ad un playout.

Se nella gara d'andata al Torre erano bastati il guizzo di Carmine Cretella nel primo tempo e tanta fortuna nell'assedio finale dei pugliesi, in casa della Fidelis il piano partita (difendere ad oltranza il pareggio) è durato 37 minuti. Il tempo del gol di Sorrentino, che ha deciso la sfida salvezza, e poi non c'è stata reazione da parte della Paganese apparsa sin da subito troppo nervosa e poco propositiva sotto il piano del gioco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA