L'Avellino di Capuano non molla mai
e trova il pari a Francavilla al 95’

Domenica 9 Febbraio 2020
L'Avellino dimentica il caos societario e conquista un prezioso pareggio all'ultimo secondo. Grazie al punto di Francavilla, i biancoverdi hanno accorciato a due le distanze dalla Cavese, ultimo posto utile per i playoff, proprio prima del derby di domenica al Partenio-Lombardi.

La squadra di Capuano ha schierato il tridente con Ferretti e Micovschi ai lati di Pozzebon, che a metà primo tempo scheggia anche la traversa. Ma è il Francavilla a passare in vantaggio a fine tempo, con Zenuni che dal limite, di sinistro raccoglie una respinta di pugno di Dini e con un pallonetto dai 25metri lo beffa.

Nel secondo tempo l'Avellino rischia un paio di volte il tracollo. Poi, però, ha iniziato ad attaccare con convinzione, soprattutto dopo l'innnesto di Zullo e Sandomenico pareggiando al 95’: Di Paolantonio si è fatto parare il rigore ma Poluzzi è stato lesto a ribadire in rete. Ultimo aggiornamento: 20:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA