L'Avellino cade a Francavilla:
è la prima sconfitta esterna

Domenica 6 Dicembre 2020

All’Avellino non riesce il bis. Dopo la trasferta vittoriosa sul campo del Potenza mercoledì scorso, i biancoverdi sono superati di misura in terra pugliese dalla Virtus Francavilla. Padroni di casa subito in gol con Vazquez dopo appena due minuti dal fischio d’inizio. I lupi non sono stati mai pericolosi durante la gara. La Virtus Francavilla ha sfiorato il raddoppio al minuto 83. Fallito un rigore: Perez ha calciato alto sopra la porta. Per l’Avellino è la prima sconfitta esterna della stagione.

Biancoverdi orfani in panchina del mister Piero Braglia e del vice Domenico De Simone, entrambi positivi al Covid-19. Al loro posto l’ex bomber Gigi Molino responsabile della “Cantera Biancoverde”, il vivaio giovanile dei lupi. Mercoledì Avellino di nuovo in campo al Partenio-Lombardi contro il Bisceglie. Ma serve grinta e gioco. La squadra vista contro la Virtus Francavilla è apparsa spenta e mai in partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA