Germinale «ribalta» il Rende:
la Cavese rivede la zona playoff

Mercoledì 26 Febbraio 2020 di Giuliano Pisciotta
Rimonta e vittoria all'ultimo respiro. Germinale rientra da squalifica e con una doppietta “ribalta” il Rende nella seconda gara interna di fila. La Cavese torna ad attaccarsi al trenino playoff, vincendo una gara resa complicata dal vantaggio dei calabresi, realizzato al 18' da Rossini, su assist di Origlio.

Ma lo svantaggio suona un po' come una sveglia per gli aquilotti che, pur a fronte di numerose assenze e di un po' di turnover attuato da Campilongo, iniziano a prendere il controllo della partita. Russotto chiama Borsellini all'intervento, prima del pareggio che arriva a ridosso della mezz'ora: l'assistman è ancora Russotto, Germinale ringrazia e indirizza in rete di prima intenzione.

Prima dell'intervallo ci prova pure Matino di testa, ma la conclusione è facile preda dell'estremo ospite. Nella ripresa i calabresi serrano le fila e non arrivano occasioni pericolose da una parte e dall'altra. Bisogna superare la mezz'ora per rivedere qualcosa di interessante: Borsellini mette il piede sulla traiettoria della conclusione di Russotto.

La svolta arriva in pieno recupero. E i protagonisti sono sempre gli stessi: Russotto viene atterrato in area di rigore, per l'arbitro non c'è dubbio sull'irregolarità e dal dischetto Germinale regala alla Cavese tre punti importanti in chiave classifica. Aquilotti ora a +8 sulla bagarre playout, ma soprattutto in piena corsa per un posto in post-season promozione. Ultimo aggiornamento: 21:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA