Juve Stabia, c'è il Catania:
Padalino lancia subito Marotta

Mercoledì 3 Febbraio 2021 di Gaetano D'Onofrio
Juve Stabia, c'è il Catania: Padalino lancia subito Marotta

Ancora al Menti, per la terza sfida di seguito, la Juve Stabia cerca questa sera (20.30) col Catania il pass per uscire fuori dalla crisi dopo il successo di domenica con la Viterbese. Padalino punta tutto su Marotta, unico vero botto del mercato invernale: «Marotta non avrà bisogno di aspettare degli step per prendersi una maglia da titolare – giura il tecnico – per gli altri ci sarà ancora un po’ da aspettare, ma siamo pronti per una gara che conta tanto».

Alla vigilia della gara con gli etnei degli ex Golfo e Tonucci (in prestito, è ancora della Juve Stabia), l’allenatore si sofferma soprattutto sul mercato: «Lo zoccolo duro della squadra è rimasto, ci saranno innesti man mano, non era facile fare mercato ora. Con Marotta abbiamo fatto un indiscutibile salto di qualità. Abbiamo ancora da recuperare appieno Mastalli e Cernigoi che potrebbero darci tanto. Tomei? Russo non lo farà rimpiangere. Con Esposito abbiamo preso un difensore con determinate caratteristiche che ci mancavano. Serviva forse un uomo a centrocampo, Iannoni potrebbe avere le caratteristiche necessarie, ma ovviamente ha meno esperienza. Il modulo? Vedremo, dovremo essere duttili, ora comincia un altro campionato…»

Ultimo aggiornamento: 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA