Juve Stabia-Potenza 0-0, gialloblù col mal di gol al Menti

Nel finale l’occasionissima di Bentivegna a due passi dalla rete

La Juve Stabia bloccata sul pari
La Juve Stabia bloccata sul pari
di Gaetano D'Onofrio
Domenica 27 Novembre 2022, 20:35
2 Minuti di Lettura

La Juve Stabia rallenta il passo, e contro un Potenza coriaceo, che conferma il buon momento di forma, incassa un solo punticino al termine di una gara fatta di tanto cuore e sofferenza, sia per i problemi in difesa noti fin dalla vigilia, che per le solite difficoltà negli ultimi metri dove manca ancora l’uomo in grado di fare la differenza per la squadra di Colucci.

Sono i lucani a far gioco per lunghi tratti, sia nella prima, che nella seconda frazione, con la Juve Stabia costretta a fare di necessità virtù. L’avvio è di marca rossoblù, con Caturano che impegna subito (12’) Barosi. La risposta alla mezzora con Pandolfi che sul fondo fa tutto bene, tranne il tiro. Nella ripresa i veri pericoli sono per la porta stabiese. Con Steffè sugli scudi. Suo il primo tiro (12’) dopo una ripartenza velocissima, con la palla di poco oltre la traversa. Cinque minuti e Di Grazia fa tremare Barosi. Un minuto e l’estremo stabiese si salva in corner sul tiro di Steffè. Il forcing del Potenza è prolungato ed al 19’ Armini si vede negare la gioia del possibile vantaggio dal palo esterno. 

Alla mezzora si ridesta anche la Juve Stabia con l’occasionissima di Bentivegna a due passi dalla rete, con l’attaccante anticipato al momento del tiro. Finale senza emozioni per uno 0-0 che alla fine accontenta tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA