Juve Stabia-Turris ad alto rischio:
sarà ancora divieto di trasferta

Juve Stabia-Turris ad alto rischio: sarà ancora divieto di trasferta
di Raffaella Ascione
Giovedì 8 Settembre 2022, 18:34
2 Minuti di Lettura

I segnali di apertura erano stati tanto significativi quanto inattesi. Ma sono inesorabilmente rientrati dopo l’ultima determinazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Niente Menti per i tifosi della Turris. Questa, almeno, la direzione che sembra a questo punto inevitabilmente tracciata. Il derby, caratterizzato «da rilevanti profili di rischio», è stato infatti «rinviato alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive ai fini dell’individuazione di misure di rigore», e l’Osservatorio ha nel frattempo bloccato la prevendita per i residenti nel comune di Torre del Greco.

Si attende a questo punto l’ulteriore (e definitiva) decisione del Casms, che – acquisito il verbale della riunione di questa mattina del Gruppo Operativo di Sicurezza – andrà con ogni probabilità nella direzione del divieto di trasferta.

Lo stesso scenario (chiusura del settore ospiti) si prospetta in vista del turno infrasettimanale in programma il 14 settembre al Liguori. Dopo gli scontri registrati a dicembre, a margine dell’ultima gara fra corallini e jonici, l’Osservatorio ha incluso anche Turris-Taranto fra le gare caratterizzate da «rilevanti profili di rischio», rinviando al Casms e disponendo intanto di non avviare la prevendita per «per i residenti nella provincia di Taranto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA