La Casertana sfida il Potenza,
Guidi: «Snodo cruciale di classifica»

Martedì 2 Febbraio 2021 di Domenico Marotta
La Casertana sfida il Potenza, Guidi: «Snodo cruciale di classifica»

«Una vittoria contro il Potenza sarebbe uno snodo fondamentale della nostra stagione». Alla vigilia della sfida del Pinto contro i lucani (calcio d'inizo alle 12.30) il tecnico della Casertana Federico Guidi non nasconde l'importanza della gara: «Calendario e classifica parlano chiaro. Vincendo contro il Potenza metteremmo al sicuro la salvezza e potremmo affrontare con serenità le difficili gare successive».

La salvezza passa per il Pinto e l'allenatore, in conferenza stampa, non dimentica di sottolineare le difficoltà della gara: «Il mister del Potenza Capuano è garanzia di motivazione della squadra e preparazione maniacale della gara. E poi - continua il tecnico dei falchetti - per la qualità della rosa i nostri avversari non meritano di stare in zona playout. Non dobbiamo commettere gli errori che a Foggia ci sono costati la sconfitta, non possiamo prestare il fianco alle ripartenze di calciatori pericolosi come Di Livio o Salvemini. Al contempo - conclude Guidi - sono convinto che se giocheremo con la giusta qualità mantenendo le distanze tra reparti e calciatori riusciremo ad ottenere un risultato importante».

La Casertana è in emergenza in difesa e spera di recuperare Konatè all'ultimo secondo: diversamente al fianco di Carillo giocherà uno tra Polito e Santoro. In mediana rientra Izzillo mentre al centro dell'attacco tornerà capitan Castaldo.

Ultimo aggiornamento: 16:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA