La Cavese interrompe il digiuno:
Russotto stende la Viterbese

Domenica 17 Novembre 2019 di Giuliano Pisciotta
Russotto regala 3 punti preziosissimi alla Cavese, che espugna il Rocchi di Viterbo e torna alla vittoria dopo quasi due mesi di digiuno. Gli aquilotti sbloccano nella ripresa una partita molto tattica, che nel primo tempo offre una sola reale occasione, firmata dallo stesso Russotto.

Qualche opportunità in più nella seconda frazione, contraddistinta dall'infortunio muscolare occorso a uno dei due collaboratori dell'arbitro. A termini di regolamento, la gara prosegue con i cosiddetti assistenti di parte in luogo. Si riprende dopo una lunga pausa, con la Viterbese che sfiora il vantaggio con Molinaro: provvidenziale l'intervento di Rocchi a salvare la porta biancoblu.

Pochi minuti dopo la rete decisiva. Germinale indossa i panni dell'assistman, servendo un gran pallone a Russotto che finalizza con una pregevole conclusione di prima intenzione. E il fantasista ex Napoli e Catanzaro legittima la buona prestazione, centrando il palo con un tiro-cross al 44'.

Finale thrilling per gli aquilotti. Nel corso del lunghissimo recupero, dovuto all'interruzione per l'infortunio dell'assistente, Bisogno si fa sfuggire il pallone di mano, poi rimedia chiudendo in uscita su un titubante Culina. © RIPRODUZIONE RISERVATA