Malore improvviso per Peppe Rizza:
l'ex Juve Stabia e Nocerina in ospedale

Venerdì 5 Giugno 2020 di Giuliano Pisciotta
Un improvviso malore, poi si è accasciato al suolo senza più riprendere conoscenza. Giuseppe Rizza, 33enne ex calciatore di Juve Stabia e Nocerina, è ricoverato da oggi in condizioni critiche all'ospedale di Catania. Esterno sinistro con esperienze nel vivaio della Juventus, Rizza ha indossato la casacca della Juve Stabia in due annate, collezionando un totale di 30 presenze in Serie C1 nel 2007-08 e nella seconda parte della stagione 2010-11.

Due annate di fila con la maglia della Nocerina, dal 2012 al 2014 ma con un'esperienza non esaltante, caratterizzata da vari problemi fisici. In quell'annata il club rossonero fu radiato dopo il tristemente famoso “derby farsa” contro la Salernitana.

Ora però Peppe Rizza sta giocando la partita più importante. Sono decine i messaggi di solidarietà che gli stanno pervenendo da ex compagni, ex allenatori e tifosi delle squadre in cui ha militato. © RIPRODUZIONE RISERVATA