Juve Stabia, Vallocchia ha fiducia:
«Peccato col Catania, ma ripartiamo»

Giovedì 8 Ottobre 2020 di Gaetano D'Onofrio

Una sconfitta che fa male, ma che lascia anche intendere di che pasta è la Juve Stabia di Padalino. Lo stop col Catania, a Lentini, lascia da un lato l’amaro in bocca, ma dall’altro lascia ben sperare per il valore di un organico che, appena trovata la quadra e la condizione ottimale, potrà giocarsela a viso aperto con tutti: “Dispiace – spiega Andrea Vallocchia -, ma ci abbiamo provato fino alla fine. Incredibile la parata del loro portiere sul capitano a fine partita. Fa male, ma ripartiamo da questa gara, dalla prestazione, per la sfida di domenica col Francavilla”. Per il centrocampista una prova oltre la sufficienza. “Devo ringraziare i compagni, il tecnico, per la fiducia. Mi hanno fatto sentire subito parte di un gruppo, e questo è fondamentale. Abbiamo bisogno di un po’ di tempo, male premesse per far bene in campionato ci sono tutte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA