Juve Stabia, Marotta pensa ai play-off
e sogna un tatuaggio speciale

Giovedì 29 Aprile 2021 di Gaetano D'Onofrio
Juve Stabia, Marotta pensa ai play-off e sogna un tatuaggio speciale

Dodici gol in meno di metà torneo. Alla vigilia dell’ultima giornata della stagione regolare, Alessandro Marotta si conferma come il leader indiscusso di una Juve Stabia che si candida al ruolo mi scheggia nella lotteria play-off ormai ad un passo: “Siamo in un ottimo momento – spiega il bomber facendo seguito alla doppietta di domenica scorsa a Foggia -. A Terni proveremo a giocarcela per il quinto posto, un traguardo importante, come lo sarebbe anche l’eventuale sesta posizione. Se si pensa che la Juve Stabia è partita tardissimo dopo la retrocessione…”. C’è chi gli augura l’ennesimo tatuaggio di una carriera sfavillante, lui che ama ricordare col proprio corpo ogni traguardo di prestigio: “Beh, dovesse accadere l’imponderabile, un tatuaggio sarebbe il minimo. In questo momento giochiamo un bel calcio, ed oltre ai risultati diamo anche spettacolo. L’attacco? Stiamo provando varie soluzioni, con Borrelli, con Orlando, poi c’è Cernigoi, insomma abbiamo tante alternative. Nei play-off questo può contare tanto, sicuramente saremo uno degli avversari più ostici da superare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA