Padalino avverte la Ternana:
«Deve temere la mia Juve Stabia»

Martedì 12 Gennaio 2021 di Gaetano D'Onofrio

La rabbia è tanta, per l’occasione sfumata; ma la soddisfazione altrettanta, per la prestazione sfoderata sul campo. Padalino torna sulla sfida di Foggia, ed elogia la sua Juve Stabia alla vigilia della sfida con la capolista: “Il nostro cammino è ricominciato proprio a Foggia. Sono contentissimo della prova dei ragazzi, una spinta importante per l’autostima, contro un avversario forte”.

Due punti persi, nessun dubbio per il tecnico della Juve Stabia. “Assolutamente. Avremmo meritato il successo pieno, ma torniamo a parlare di un problema cronico, quello di riuscire a capitalizzare quanto costruiamo con il nostro gioco. Peccato pagare a caro prezzo l’unico errore commesso”.

Con la Ternana per confermarsi tra e grandi: “Affrontiamo la capolista, sarà una gara difficilissima, ma dopo una prestazione come quella di lunedì non dobbiamo avere timori reverenziali. Soprattutto nel nostro stadio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA