Padalino: «A Bari mi aspetto
una Juve Stabia cuore e carattere»

Sabato 7 Novembre 2020 di Gaetano D'Onofrio

Non è la gara della vita, ma il vero banco di prova del campionato. La Juve Stabia è ormai pronta alla sfida del “San Nicola” di Bari, sfida importantissima che potrà dire tanto sul valore della squadra di Padalino. “Sarà una gara dalla grande attenzione per entrambe le squadra. Una di quelle partite in cui il fattore emotivo conterà tantissimo. Chi deve vincere a tutti i costi il campionato non è la Juve Stabia, quindi sono più loro ad avere da perdere, e cercheremo di metterli in difficoltà”. Il Bari una delle corazzate del campionato, ma la Juve Stabia non teme il confronto: “Non sono solo i singoli, ma anche un impianto di gioco importante. Ma sono convinto che la mia squadra saprà farsi valere senza timori reverenziali. Stiamo disputando un buon campionato, dobbiamo dare continuità alle prestazioni di queste settimane”. Dopo la sconfitta con il Foggia, i pugliesi non possono fallire: “Beh, ovviamente il derby col Bari, nella mia Foggia è molto sentito, e questo costringerà sicuramente i nostri avversari di domani a dare qualcosina in più. La vittoria dei rossoneri non mi ha cambiato nulla, penso solo alla mia squadra ed alla nostra necessità di prendere punti pesanti”. Un Bari che in casa non ha mai perso, un avversario ostico: “Beh, come ho detto, saranno loro a dover fare la gara, a giocare per vincere a tutti i costi. Mi aspetto una prestazione di carattere, il giusto approccio da parte dei miei. Devono giocare tranquilli, senza patemi, con la consapevolezza di potersela giocare con chiunque”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA