Paganese, arriva Benedetti
E ora stretta sulla punta

Lunedì 28 Settembre 2020 di Danilo Sorrentino
E' ufficiale l'arrivo di Alessio Benedetti alla Paganese. Una trattativa lampo quella fra il centrocampista umbro e la società azzurrostellata, che ieri sera ha dato l'accelerata decisiva all'ingaggio del classe '90 (come vi abbiamo raccontato qui). Dopo due anni al Gubbio, Benedetti si accasa quindi alla Paganese, con cui ha firmato un contratto annuale. Il neo acquisto si aggregherà al gruppo di mister Erra dopo l'esito dei test anti-Covid19 a cui si è sottoposto nel pomeriggio. Diversi i profili valutati nelle ultime settimane dal club liguorino, che ha definitivamente virato su Benedetti anche in seguito all'infortunio di Gaeta che sarà valutato nelle prossime ore. Stamattina il centrocampista è stato ricevuto nella sede di via Filettine ed il suo ingaggio è stato ufficializzato nel primo pomeriggio. Per lui si tratta di un ritorno nel girone C, lasciato due anni e mezzo fa per passare alla Viterbese: all'epoca era al Catanzaro dove è stato allenato da Erra. Porta in dote al centrocampo della Paganese quasi 300 presenze dalla D alla B (una sola stagione con il Cittadella).

Azzurrostellati che ora devono completare la rosa con un attaccante. Nei giorni scorsi c'è stato più di un approccio con Giancarlo Malcore (già a Pagani nel 2014/2015), ma l'ex attaccante della Pergolettese aveva preso tempo per poi accasarsi al Carpi, altra squadra del suo passato. Restano vive altre ipotesi, come quelle di Albadoro, Bubas e Germinale. Intanto, l'esordio casalingo contro la Ternana, inizialmente in programma domenica alle 17.30, è stato anticipato alle 15 di sabato. © RIPRODUZIONE RISERVATA