Paganese, Baiocco subito fra i pali,
Di Napoli valuta la questione under

Sabato 13 Febbraio 2021 di Danilo Sorrentino
Paganese, Baiocco subito fra i pali, Di Napoli valuta la questione under

Paolo Baiocco torna alla Paganese nel momento più delicato per il giovane Campani e per dare serenità ad un reparto e ad una squadra che sembrano averla smarrita. L'estremo difensore romano sarà titolare contro i calabresi, nonostante non l'abbia detto apertamente Di Napoli alla vigilia. Neppure convocato il terzo portiere Fasan, mentre il giovane Bovenzi è ko per una frattura al setto nasale.

Torna a disposizione anche Giuseppe Guadagni, che ha smaltito il problema alla caviglia e sarà a disposizione: partirà dalla panchina, salvo subentrare a gara in corso. Per Di Napoli, infatti, il parco attaccanti ha un valore "importante": "I nostri attaccanti sono interscambiabili fra loro, non ci sono coppie fisse, anche perchè hanno caratteristiche diverse. Non dimentico Scarpa, un giocatore di esperienza che può dire la sua, gli altri quattro sono compatibili l'un altro. Chi sta meglio, gioca. Io spero di portarli tutti e quattro allo stesso livello, anche chi gioca uno spezzone di partita deve dare il suo contributo". Partiranno dal 1' Diop e Raffini.

In difesa possibile maglia da titolare per Cernuto, favorito su Cigagna, con Schiavino che si avvia alla terza panchina di fila (dopo aver giocato tutti i minuti del girone d'andata). In mediana Volpicelli, per una questione di under, parte da favorito su Bramati, mentre Zanini insidia Mattia sulla fascia destra. Fuori dalla lista anche Criscuolo, Perazzolo, Curci e Di Palma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA