Paganese con la difesa
a pezzi nel derby di Avellino

Venerdì 5 Marzo 2021 di Danilo Sorrentino
Paganese con la difesa a pezzi nel derby di Avellino

Non nasce sotto i migliori auspici il derby di Avellino per la Paganese, che al Partenio dovrà rinunciare a Sirignano e Zanini squalificati, oltre a Sbampato. Il difensore veneto è uscito anzitempo nel corso del match con la Viterbese per un problema al polpaccio. Gli è stato subito applicato del ghiaccio, ma essendoci pochi giorni per recuperare un suo rientro lampo appare al momento improbabile. Visto che in difesa sono fuori anche Cernuto e Perazzolo, è possibile che Di Napoli opti per uno schieramento con la difesa a quattro, con Schiavino e Cigagna in coppia, Carotenuto e Squillace sulle corsie laterali. 

Intanto, il club ha comunicato che, come da protocollo, il gruppo squadra si è sottoposto nella giornata di ieri a nuovo ciclo di test Anti-Covid19, mediante tampone molecolare, ed i risultati hanno dato esito negativo.

Anche i due tesserati risultati positivi al Covid-19 ad inizio settimana, si sono sottoposti a nuovo ciclo di controllo, effettuato a domicilio, in presenza del Responsabile Sanitario del club Gaetano Montalbano, attraverso tampone molecolare. Per uno di loro, il test ha dato esito negativo per uno dei due tesserati in questione. Il calciatore resterà comunque in isolamento, come da protocollo, fino al 10 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA