Paganese, ribaltone in panchina:
via Di Napoli, torna Grassadonia

Lunedì 6 Settembre 2021 di Danilo Sorrentino
Paganese, ribaltone in panchina: via Di Napoli, torna Grassadonia

Gli otto gol subiti in tre partite, la sconfitta di Latina macchiata da una brutta prestazione, ma soprattutto un feeling mai sbocciato con il coordinatore dell'area tecnica Cocchino D'Eboli. Per questi motivi è già finita l'esperienza di Lello Di Napoli sulla panchina della Paganese. Chiamato lo scorso gennaio per salvare una squadra quasi ultima in classifica, ci è riuscito dopo un pazzo playout ma non ha reso in queste prime due giornate rispetto alle ambizioni della società. E così, Di Napoli e il suo staff hanno salutato la Paganese dopo appena due giornate. Esonerato l'allenatore, ma anche il suo vice Tatomir, il preparatore atletico Piscitelli e anche quello dei portieri, Pagliarulo, che era un uomo della società. 

Questo perché il nuovo allenatore porterà tutto lo staff. E sarà Gianluca Grassadonia, già ufficializzato e primo obiettivo da subito di D'Eboli. Per il tecnico salernitano si tratta della terza avventura sulla panchina azzurrostellata, la prima subentrando a campionato in corso. Con la Paganese ha raggiunto la promozione in Prima Divisione nel 2011/12 e lo storico traguardo dei playoff nella stagione 2016/17, prima di collezionare tre retrocessioni dalla B alla C con Pro Vercelli, Foggia e Pescara (quest'ultima subentrando nel finale). Nelle prossime ore verrà ufficializzato anche lo staff che collaborerá con il nuovo tecnico.

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA