Paganese, Mattia dà forfait
Pochi dubbi con la Turris

Sabato 20 Febbraio 2021 di Danilo Sorrentino
Paganese, Mattia dà forfait Pochi dubbi con la Turris

Quattro punti in due partite e la possibilità, per la prima volta in campionato, di calare il tris di risultati utili consecutivi. Serve dare continuità in questo momento, di risultati e di prestazioni, per poter pensare di salvarsi, anche direttamente come disse il tecnico Lello Di Napoli dopo il ko nel derby con la Cavese. L'unica sconfitta nell'ultimo mese, in cui gli azzurrostellati sono sembrati diversi rispetto alla prima fase di stagione. Di fronte ci sarà la Turris, per un derby che manca da quasi 35 anni e che vedrà arrivare al Marcello Torre la rivelazione del girone d'andata, che però ora rischia. Una sconfitta potrebbe complicare i piani dei corallini.

Lo sa anche la Paganese che vuole risucchiare nel calderone un'altra squadra, dopo averlo fatto con la Vibonese la scorsa settimana. E anche la formazione dovrebbe essere molto simile a quella dell'ultima partita in casa. Di Napoli non potrà contare su Mattia, out per un fastidio alla schiena che si è portato dalla sfida con la Virtus Francavilla: a destra campo libero per Carotenuto. Fuori anche Sirignano, che sconta un turno di squalifica, pertanto ci sarà Cicagna nel trio con Schiavino e Sbampato, dato che Cernuto è ancora infortunato. L'unico dubbio è a centrocampo fra Bramati e Gaeta, con quest'ultimo favorito. In attacco il tandem Diop-Raffini.

PORTIERI
Baiocco, Campani, Fasan

DIFENSORI
Carotenuto, Cigagna, Curci, Esposito, Perazzolo, Sbampato, Schiavino, Squillace.

CENTROCAMPISTI
Antezza, Bonavolontà, Bramati, Gaeta, Onescu, Scarpa, Zanini.

ATTACCANTI
Diop, Guadagni, Mendicino, Raffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA