Paganese, ripresa dopo la sosta
Il portiere Campani sotto i ferri

Giovedì 2 Gennaio 2020 di Danilo Sorrentino
Dopo dieci giorni di riposo, concessi dal tecnico Alessandro Erra in occasione delle festività natalizie e contestualmente alla sosta del campionato, la Paganese è tornata al lavoro nella giornata odierna. Allenamento di ripresa per gli azzurrostellati, impegnati in una doppia seduta sul sintetico di Mercato San Severino. La squadra in questi giorni lavorerà su doppie sedute, in modo tale da prendere subito la giusta condizione in vista dell'inizio del girone di ritorno in programma domenica 12 gennaio con la trasferta di Monopoli. Tutti i giocatori sono tornati a disposizione dell'allenatore salernitano, eccezion fatta per il portiere Matteo Campani, fermo per un problema al ginocchio sinistro da diverse settimane. Il giovane estremo difensore classe 2000, d'accordo col Sassuolo club che ne detiene il cartellino, sarà sottoposto ad un intervento di pulizia del menisco nella giornata di domani. Intanto, è stato comunicato che domenica 5 gennaio, con inizio alle ore 10, si terrà un allenamento congiunto con la Berretti allo stadio Marcello Torre.  © RIPRODUZIONE RISERVATA