Paganese, Panariello salta il derby
Domani vertice di mercato

Martedì 28 Gennaio 2020 di Danilo Sorrentino
L'involuzione delle ultime partite, sotto il profilo delle prestazioni, induce ad una riflessione. La società della Paganese aveva preso tempo e si era presa queste quattro partite del mese di gennaio per valutare cosa fare sul mercato. In classifica gli azzurrostellati conservano un +5 sul Picerno e sono a poche lunghezze dai playoff. Indipendentemente dagli obiettivi per i quali si vuole lottare, il club deve intervenire per rimpinguare numericamente la rosa a disposizione di Alessandro Erra. In quest'ultimo mese la squadra ha dimostrato di essere in affanno e poco avvezza alle rotazioni, se si prendono in considerazione gli infortuni e le squalifiche. E anche per il derby con la Cavese, in programma sabato sera al Torre (la società ha indetto la Giornata Azzurrostellata, per cui non saranno validi accrediti e abbonamenti), la situazione non è rosea.

Schiavino e Guadagni restano fuori e forse solo il difensore ha possibilità di rientrare in gruppo a stretto giro, sebbene la sua presenza per la sfida di sabato resti in dubbio. Si è fermato pure Caccetta, vittima di un problema muscolare nel corso del match con la Virtus Francavilla, mentre mancherà il difensore Aniello Panariello che era in diffida ed è stato ammonito nel finale di gara. Emergenza in tutti i reparti, quindi, per Erra, qualora la rosa dovesse restare questa. Nelle prossime ore è in programma un summit di mercato presso la sede di via Filettine fra il tecnico, il presidente Trapani ed il ds Accardi. Prima del gong di venerdì alle 20, necessariamente bisognerà fare qualcosa. © RIPRODUZIONE RISERVATA