Paganese, prima iscrizione
poi mercato. Molti club in difficoltà

Mercoledì 5 Agosto 2020 di Danilo Sorrentino
Prima l'iscrizione, poi il mercato. Scade alla mezzanotte di oggi il termine ultimo per presentare domanda di iscrizione al prossimo campionato di Serie C 2020/21. Una domanda che la Paganese ha già formalizzato presso la sede della Lega Calcio Professionistico a Firenze, presentando la garanzia fideiussoria e tutta la documentazione richiesta. Il club azzurrostellato ha completato l’iter senza alcun problema, avendo anche sistemato nei giorni scorsi una questione di natura fiscale con l'Erario. Ora tutte le domande d'iscrizione pervenute saranno valutate dalla Lega Pro, che entro lunedì dovrà trasmetterle alla Covisoc, precisando se è stato rispettato o meno il termine perentorio di oggi. Entro il 13 agosto, la Commissione si esprime sulle domande, fornendo parere negativo o positivo. Alcuni club rischiano di saltare, oltre al Campodarsego (neopromosso dalla D) che ha già annunciato la mancata iscrizione in C.

Già a partire da questo fine settimana, per la Paganese, potrebbe entrare nel vivo il mercato. Diverse le trattative portate avanti nei giorni scorsi dal direttore sportivo Guglielmo Accardi, d'intesa col presidente Trapani ed il tecnico Alessandro Erra. I primi tasselli da sistemare sono quelli del difensore esperto (potrebbe tornare l'ex Sirignano?) e di un centrocampista che non dovrà far rimpiangere Giorgio Capece.  © RIPRODUZIONE RISERVATA