Paganese sconfitta a Picerno
Gara chiusa già dopo 45'

Domenica 27 Ottobre 2019 di Danilo Sorrentino
La Paganese non reagisce da squadra matura e perde meritatamente al Viviani di Potenza contro un Picerno che ha condotto dall’inizio alla fine il gioco. Approccio ancora una volta horror per gli uomini di Erra che, a partire dal primo minuto di gioco, accettano il possesso palla degli avversari e si lasciano infilare con troppa facilità in occasione del vantaggio che arriva dopo soli quattro minuti. Sul finale del primo tempo arriva il gol del raddoppio con un calcio di rigore, anche questo abbastanza generoso, del capitano Esposito che trova il primo gol tra i professionisti. 
Nella ripresa Erra inserisce subito Alberti e Calil per Mattia e Musso non modificando l’assetto difensivo a 3 ma piazza Scarpa dietro le punte con Gaeta che slitta sulla corsia di sinistra. Ma gli azzurrostellati non si rendono mai pericolosi dalle parti di Cavagnaro e trovano la quarta sconfitta stagionale. © RIPRODUZIONE RISERVATA