Paganese, stangata per il dg Raiola
Colpo da serie A per le giovanili

Martedì 1 Dicembre 2020 di Danilo Sorrentino

Mano pesante del Giudice Sportivo sulla Paganese ed in particolare sull'amministratore unico Filippo Raiola allontanato per proteste nel corso del derby con la Juve Stabia, in seguito alla contestata espulsione di Danilo Gaeta (a sua volta - ovviamente - fermato per un turno: salterà il Bari). Per Raiola è arrivata un'inibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc a ricoprire cariche federali e rappresentare la società nell'ambito federale a tutto il 28 febbraio 2021, "per comportamento reiteratamente offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (r.IV uff.)". Attimi concitati quelli vissuti intorno alla mezz'ora del derby del Menti. Cigagna commette fallo su un avversario, il direttore di gara dopo qualche secondo ammonisce Gaeta che arrivava alle sue spalle e che si era trascinato il pallone per un paio di metri. Secondo la Paganese, l'arbitro Longo della sezione di Paola ha ammonito erroneamente Gaeta, volendo invece sanzionare l'intervento di Cigagna. Molto più plausibile è invece l'ipotesi secondo la quale il fischietto calabrese effettivamente avrebbe voluto punire la "perdita di tempo" del classe '99, salvo poi avere un ripensamento - e non poter più tornare indietro - quando si è accorto che Gaeta era già stato ammonito. 

Intanto lo staff tecnico delle giovanili si impreziosisce con un colpo...da Serie A. Il nuovo allenatore della formazione Under 17, infatti, sarà Antonio Floro Flores. L'attaccante napoletano, che in carriera ha vestito fra le altre le maglie di Udinese, Genoa e Sassuolo, da oggi è entrato a far parte dello staff tecnico del Settore Giovanile della Paganese. Prende il posto di Sossio Finestra, che diventerà Direttore Tecnico di tutte le squadre giovanili azzurrostellate. Floro Flores, che ha annunciato il suo addio al calcio giocato lo scorso mese di gennaio, in estate era stato scelto dalla Casertana, squadra con cui ha concluso la carriera da calciatore, come responsabile del vivaio e allenatore dell'Under 17. Ha anche guidato i giovani falchetti nelle prime giornate del campionato prima dello stop causa Covid, salvo poi lasciare gli incarichi in rossoblù e un nuovo tesseramento (possibile?) con la Paganese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA