Paganese, tegola Diop
L'attaccante fermo per infortunio

Martedì 15 Ottobre 2019 di Danilo Sorrentino
E' ripresa questo pomeriggio, sul sintetico di Mercato San Severino, la preparazione della Paganese in vista della trasferta di Teramo in programma domenica pomeriggio alle ore 17.30. La squadra azzurrostellata si è ritrovata dopo un giorno e mezzo di riposo concesso dal tecnico Alessandro Erra, a margine della bella ed importante vittoria nel derby con l'Avellino. Grosso entusiasmo in gruppo, ma anche grande concentrazione in vista di una gara delicata, in casa di una formazione che non sta vivendo un gran momento che tra le mura amiche è ancora imbattuta in questo campionato, proprio come la Paganese. 

Ovviamente era assente l'attaccante Abou Diop, uscito a metà del primo tempo nel match con l'Avellino per un problema muscolare. Il miglior marcatore degli azzurrostellati nel pomeriggio è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un'elongazione al retto femorale della coscia destra. Il bollettino medico diramato dal club specifica che le condizioni del giocatore saranno valutate "giorno per giorno". I giorni di stop dovrebbero essere, quindi, fra i dieci e i quindici giorni di stop per questo tipo di infortunio, ma è chiaro che in questi casi il recupero è abbastanza soggettivo. Col Teramo certamente non ci sarà, a rischio anche il turno infrasettimanale con la Vibonese: l'obiettivo è di metterlo a disposizione di Erra per la trasferta di Potenza col Picerno in programma a fine mese. 

Per la gara con gli abruzzesi Erra dovrebbe riuscire a recuperare i difensori Panariello e Stendardo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA