Paganese, torna il difensore Mattia:
contratto annuale per il classe '96

Giovedì 3 Settembre 2020 di Danilo Sorrentino
E' tornato alla Paganese il difensore Simone Mattia. Il jolly del reparto arretrato, classe '96, che l'anno scorso ha raccolto 25 presenze e 3 gol fra campionato e Coppa, si è legato fino al prossimo giugno con il club azzurrostellato. La firma è arrivata questa mattina, a chiusura di una settimana ricca di contatti fra la società e l'entourage del giocatore. 

Il nome di Mattia, mai passato di moda, ha rappresentato una sorta di usato sicuro, perchè il difensore laziale già l'anno scorso si è distinto per versatilità e qualità. È giovane, conosce Erra e l'ambiente, gode della stima dei compagni e della società: un profilo più che giusto. Perciò l'ipotesi di riportarlo alla Paganese è stata nuovamente presa in considerazione dal club, in modo tale da poter mettere a disposizione del tecnico di Coperchia un elemento in grado di ricoprire sia il ruolo di centrale che quello di terzino. E poi il suo arrivo andrebbe ad agevolare quel percorso di crescita che la squadra, partita in ritardo, deve necessariamente compiere entro la fine di settembre, quando inizierà il campionato.

Per il momento il 24enne laziale, fresco di matrimonio avvenuto appena sabato scorso, non può allenarsi col gruppo, in attesa di sottoporsi ai controlli anti-Covid.  Ultimo aggiornamento: 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA