Problema gol per la Paganese
Solo due volte in rete nel ritorno

Giovedì 27 Febbraio 2020 di Danilo Sorrentino
C'è oggettivamente un problema gol per la Paganese. Quello che alla fine del girone d'andata era il terzo miglior attacco del girone, ora è diventato il decimo, a causa dei soli quattro gol realizzati in questa prima parte di girone di ritorno. Nel 2020 la squadra azzurrostellata è quella che ha segnato meno reti in tutto il campionato. Fra l'altro, in nove partite del girone di ritorno, la Paganese è riuscita a perforare la porta avversaria solo in due match: a Monopoli, nel primo turno del nuovo anno solare, e col Rieti in casa due domeniche fa. Dei quattro gol segnati, due portano la firma di Diop, gli altri due di Calil e Gaeta, mandati letteralmente in porta dall'attaccante senegalese. A dimostrazione che le altre punte a disposizione di Alessandro Erra stanno soffrendo e non poco.

Il tecnico salernitano, però, non ha voluto addossare le colpe solo al reparto offensivo: «Se non si segna, il problema è della squadra. Non parlerei di difficoltà dell'attacco, ma della fase offensiva. I numeri sono oggettivi e dicono che stiamo segnando poco, ma rispetto al girone d'andata subiamo anche meno. Credo sia un momento, lo stanno attraversando anche squadre più blasonate, come Ternana e Catania. Il girone di ritorno è un altro campionato». © RIPRODUZIONE RISERVATA