Serie C, riammesse Foggia e Bisceglie
Ecco il possibile girone C

Martedì 15 Settembre 2020 di Danilo Sorrentino
Bisceglie e Foggia prenderanno parte al campionato di Serie C 2020/21 al posto di Picerno e Bitonto. Lo ha deciso il Consiglio Federale di questa mattina, riunitosi (anche) per integrare l'organico di Lega Pro dopo l'esclusione di rossoblù e neroverdi. Il Foggia era già certo del posto in Serie C, visto che al Bitonto erano stati comminati cinque punti di penalizzazione sulla classifica dell'anno scorso, mentre il Bisceglie è riammesso dopo la retrocessione del Picerno all'ultimo posto della classifica del Girone C di Serie C 2019-2020. Questo il comunicato della Figc: "Applicando la sentenza della Corte Federale di Appello con le sanzioni per i Club Az Picerno e Bitonto, il Consiglio Federale ha proceduto all'unanimità di indicare le società Bisceglie e Foggia quali titolai dell'iscrizione al prossimo campionato di Serie C, tenendo presente il principio dello slittamento della classifica e il posizionamento al primo posso in classifica della seconda classificata nel girone H di Serie D. Alle due società sono stati dati 10 giorni per finalizzare le procedure di ammissione, che saranno poi prese in esame dalla Covisoc e dalla Commissione criteri infrastrutturali sportivi-organizzativi".

Alla luce di ciò, il prossimo girone C, in attesa di ufficializzazione, dovrebbe essere il seguente: Avellino, Bari, Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Foggia, Juve Stabia, Monopoli, Paganese, Palermo, Potenza, Teramo, Ternana, Trapani, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese. © RIPRODUZIONE RISERVATA