Casertana all'assalto della capolista,
Guidi: «Serve una partita superlativa»

Domenica 7 Febbraio 2021 di Domenico Marotta
Casertana all'assalto della capolista, Guidi: «Serve una partita superlativa»

Rispetto si, paura nemmeno per sogno. La Casertana, squadra più in forma del girone C di serie C nel 2021, tenta l'assalto all'imbattuta (unica in Europa) capolista Ternana: «Servirà una prestazione perfetta per guadagnarsi anche solo la speranza di portare a casa un risultato positivo».

Il tecnico dei falchetti Guidi non si monta la testa nonostante gli straordinari risultati di inizio d'anno (cinque vittorie su sei): «Stimo l'allenatore della Ternana Lucarelli, i nostri avversari sono una squadra straordinaria, per qualità di gioco e forza e profondità della rosa. Siamo consapevoli di doverci superare per raccogliere un buon risultato». Ma i presupposti per far bene, per i falchetti, ci sono tutti: «La recente modifica del regolamento playout ci porta ancor più vicino alla salvezza che, però, resta per noi la prima preoccupazione. Domani contro la Ternana (calcio d'inizio alle 21 ndr) dobbiamo inventare qualcosa di nuovo. Rispetto alla gara d'andata (finì 3-3 ndr) ne sono certo - spiega Guidi - i nostri avversari avranno studiato delle contromisure. Dovremo cercare nuovi spazi, trovare il pelo nell'uovo di una squadra fortissima».

Mentre il tecnico parla, all'esterno del Pinto diverse decine di tifosi si preparano a salutare la squadra: «Siamo felici. Anche loro stanno soffrendo per via del Covid. Uno dei nostri obiettivi è accendere il loro entusiasmo in attesa che si possa tornare allo stadio», conclude il tecnico della Casertana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA