Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Turris, ecco Ercolano:
arriva in prestito dalla Samp

Lunedì 4 Luglio 2022 di Raffaella Ascione
Turris, ecco Ercolano: arriva in prestito dalla Samp

È Emanuel Ercolano il primo volto nuovo della Turris di Max Canzi. Esterno destro classe 2002, «assistito nell’operazione dall’agente Paolo Figura», arriva in prestito dalla Sampdoria fino al termine della stagione 2022-2023. Ercolano è reduce dall’esperienza al Latina in Lega Pro; «nella stagione precedente – così la Turris nella nota che ha ufficializzato l’intesa – si era già espresso su livelli importanti con la formazione Primavera della Samp, raggiungendo la semifinale scudetto e meritandosi la convocazione per il ritiro della prima squadra blucerchiata».

Originario di Castellammare di Stabia, il giovane nasce calcisticamente come terzino ma ha dalla sua una notevole versatilità, tanto che «può ricoprire anche il ruolo di esterno di centrocampo sfruttando facilità di corsa e spiccate doti in chiave offensiva, evidenziate dai numeri dell’ultimo campionato a Latina (27 presenze condite da 3 reti e 3 assist)».

Entusiasmo nelle parole del neo calciatore corallino: «Sono contento di tornare in Campania e di far parte di un club come la Turris che ha fatto benissimo lo scorso anno e che ha ambizioni di ulteriore crescita. Il direttore Primicile mi seguiva da tempo e ringrazio tutta la società per la fiducia. La posizione in campo dipende dal sistema di gioco: posso fungere sia da esterno basso che alto ed ho giocato anche da quinto di centrocampo. Mi rimetto con grandi stimoli a completa disposizione dell’allenatore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA