La Juve Stabia trova la prima vittoria:
esordio con gol per Evacuo a Vibo

Domenica 12 Settembre 2021 di Gaetano D'Onofrio
La Juve Stabia trova la prima vittoria: esordio con gol per Evacuo a Vibo

L’avevano auspicata un po’ tutti nell’ambiente gialloblù, ed a Vibo, quasi inesorabilmente, dopo due pareggi con tanto rammarico, la Juve Stabia trova la prima vittoria stagionale. Ancora in Calabria, ancora contro i rossoblù, ripetendo quasi a memoria un copione già visto negli ultimi anni, l’undici di Novellino centra tre punti preziosissimi che sembrano alleviare un po’ l’amarezza per l’infortunio accorso al bomber Eusepi la scorsa settimana.

Una gara senza grossi sussulti nella prima frazione, con la Juve Stabia vicinissima al gol in un paio di occasioni dalla mezzora con Bentivegna, allo scadere del primo tempo la svolta. Rizzo viene atterrato nettamente in area da Ciotti, nessun dubbio per il direttore di gara che assegna il penalty. Dal dischetto Berardocco si conferma micidiale.

In apertura di ripresa il raddoppio gialloblù. Stavolta Bentivegna, lanciato sul filo del fuorigioco da Schiavi è freddo, ed entrato in area scarica alle spalle di Mengoni. La Vibonese, sotto di due reti, si sveglia, l’ingresso dell’ex Ciccio Golfo sembra dare nuovo smalto alla squadra di D’Agostino che, al 19’, riesce ad accorciare con Basso che, dal limite, trova l’angolo giusto per depositar in rete.

Finale vibrante per le due compagini, Novellino concedere anche l’esordio a Felice Evacuo, arrivato solo un paio di giorni prima per dare esperienza e fisicità in avanti. E proprio Evacuo, allo scadere, dal dischetto, brinda alla prima in gialloblù con il rigore concesso per l’atterramento di Schiavi ancora da parte di Ciotti che, di fatto, chiude la trasferta calabrese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA