L'Afragolese interrompe il digiuno:
tris al Cassino e quinto posto consolidato

Domenica 28 Novembre 2021 di Raffaella Ascione
L'Afragolese interrompe il digiuno: tris al Cassino e quinto posto consolidato

L’Afragolese torna alla vittoria, consolida il quinto posto e, complice il pari della Torres, avvicina il quarto. Contro il Cassino finisce 3-1.

Allo stadio Papa di Cardito sblocca – dopo 28 minuti – Caso Naturale, a segno di testa su calcio d’angolo di Celiento (due minuti prima la traversa di Di Girolamo su calcio piazzato). Il Cassino pareggia i conti allo scadere della prima frazione di gioco: sugli sviluppi di una punizione nella trequarti, Bernardini raccoglie in area e scarica in rete di sinistro.

Afragolese subito pericolosa ad inizio ripresa con Celiento, innescato da Longo: velenosa la sua girata, disinnescata dal portiere laziale in due tempi. Cinque minuti ed è di nuovo vantaggio rossoblù. Lo realizza Celiento con una splendida conclusione al volo. Alla mezz’ora si spegne di un nulla sul fondo il sinistro di Longo; due minuti più tardi, doppia occasione di marca laziale: Raucci centra la traversa con un bolide dal limite, poi Della Corte calcia a botta sicura, trovando un decisivo Romano a negargli il gol. Il tris rossoblù arriva in pieno recupero: porta la firma di Longo, a segno dagli undici metri (penalty decretato per un tocco di mano in area di Galesio).

Si rilancia dunque in chiave playoff l’Afragolese, che ritrova i tre punti dopo due sconfitte consecutive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA