All'Afragolese non basta Forte:
Team Nuova Florida corsaro

Domenica 23 Gennaio 2022 di Raffaella Ascione
All'Afragolese non basta Forte: Team Nuova Florida corsaro

È amaro il ritorno in campo per l’Afragolese, che al Papa di Cardito perde di misura contro il Team Nuova Florida. I laziali s’impongono nel segno di Malano e Tamburlani; ai rossoblù non basta il sigillo di Forte. Il ko fa scivolare l’undici di Fabiano al quinto posto: l’Aprilia, sesto, ha però due gare da recuperare.

La prima sortita offensiva arriva al quarto d’ora. La imbastisce l’Afragolese lungo l’asse Esposito-Celiento: velenosa la pennellata dell’esterno, che sfiora la traversa e si spegne sul fondo.  Spreca clamorosamente il Team Nuova Florida una manciata di minuti più tardi: Cesaretti, lanciato in profondità, a tu per tu con Romano calcia incredibilmente sopra la traversa. il vantaggio laziale arriva alla mezz’ora con Malano. Un minuto più tardi, piove sul bagnato per mister Fabiano, che perde Di Girolamo per infortunio: al suo posto Forte.

Avvio ripresa da incubo per l’Afragolese. Due minuti e gli ospiti raddoppiano con Tamburlani, a segno di sinistro dopo una bella giocata personale. L’Afragolese però c’è e poco dopo ci prova in rapida sequenza prima con Nocerino e poi con Caso Naturale: efficace l’opposizione di Giordani. Al quarto d’ora numero di Celiento, che si beve due avversari e va di destro, trovando – anche lui – un attento Giordani a sventare. Dieci minuti più tardi, decisivo Romano, che tiene in gara i suoi respingendo coi piedi una conclusione di Contini. L’Afragolese la riapre alla mezz’ora con Forte, a segno di testa sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina. Non basta però per la remuntada. La missione dei rossoblù si complica quando Nocerino rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in inferiorità numerica. Sono anzi gli ospiti a sfiorare il tris con Vannucci, che c’entra la traversa direttamente su punizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA