Angri-Nola 0-2 e Floro Flores rischia
l'esonero dopo il quarto ko di fila

Angri-Nola 0-2 e Floro Flores rischia l'esonero dopo il quarto ko di fila
di Giuliano Pisciotta
Domenica 2 Ottobre 2022, 18:43 - Ultimo agg. 19:38
2 Minuti di Lettura

Il Nola rifila la quarta sconfitta consecutiva all'Angri. Al Pasquale Novi i bruniani vincono 2-0, mettendo a serio rischio la permanenza di Antonio Floro Flores sulla panchina grigiorossa. Circolano già nomi di possibili sostituti, tra i quali spiccano quelli di Luigi Sanchez (ex Mariglianese), Giovanni Langella (ex Picerno) e Massimo Agovino (ex Afragolese).

Il Nola gioca la sua gara ordinata, sfruttando al meglio due ripartenze. Il vantaggio arriva alla mezz'ora del primo tempo, al culmine di una ripartenza scaturita da un corner a favore dell'Angri. La rapida azione di rimessa porta al gol di Dommarco

I padroni di casa sono la brutta copia della squadra che aveva messo in seria difficoltà la Paganese; una squadra che avrebbe meritato molto di più rispetto al risultato maturato nel derby del Torre. Nel match coi bruniani sono emerse lacune in fase di costruzione del gioco. E il Nola, limitandosi a una partita di rimessa, ha saputo trovare il giusto cinismo per portare a casa tutta la posta in palio.

Al triplice fischio è esplosa la grande delusione del pubblico di fede grigiorossa. Contestazione e fischi in particolare all'indirizzo dell'allenatore, verso il quale la società nei giorni scorsi aveva comunque ribadito massima fiducia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA