Cavese, due giornate a D'Angelo:
Ferazzoli, «reazione al ko di Troina»

Giovedì 21 Ottobre 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese, due giornate a D'Angelo: Ferazzoli, «reazione al ko di Troina»

Il Giudice Sportivo di Serie D ha inflitto due turni di squalifica ad Angelo D'Angelo della Cavese. Il centrocampista è stato espulso nell'intervallo della gara di ieri contro il Biancavilla. Secondo il dispositivo, a fine primo tempo avrebbe rivolto espressioni irriguardose all'arbitro diretto negli spogliatoi.

Una perdita importante per mister Ferazzoli, tenendo conto che l'impiego di D'Angelo aveva permesso al mister di modificare l'assetto tattico della squadra, anche a partita in corso.

Un passo indietro verso il rotondo successo sul Biancavilla. Una gara che ha restituito il giusto entusiasmo all'ambiente: «L’aspetto su cui puntavo - ha affermato Ferazzoli - era la reazione dopo il pessimo secondo tempo di Troina. I ragazzi erano chiamati a dare una risposta importante nell’atteggiamento e nel gioco. In questo momento avevamo bisogno di un’iniezione di fiducia di questo tipo».

Bersagliato dopo la gara di Troina, l'allenatore biancoblu s'è detto dispiaciuto per qualche cattiveria che s'è aggiunta alle critiche seguite al ko di domenica. «Se si pensa che a ogni sconfitta si debba cambiare allenatore, non si va da nessuna parte. Per il secondo tempo di Troina le critiche ci stanno tutte, anche se alcune sono state cattive ed eccessive».

© RIPRODUZIONE RISERVATA