Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cittanova-Cavese ma non basta:
biancoblu matematicamente secondi

Domenica 15 Maggio 2022 di Giuliano Pisciotta
Cittanova-Cavese ma non basta: biancoblu matematicamente secondi

Si spengono a 90 minuti dalla fine della stagione regolare le speranze della Cavese di riagganciare la Gelbison in vetta alla classifica. Agli aquilotti non basta la vittoria di misura ottenuta a Cittanova, al cospetto di una coriacea formazione di casa che nella prima metà del primo tempo avrebbe pure meritato il vantaggio.

Anatrella, Altobello (con la collaborazione della traversa) e De Caro sventano tre nitidissime occasioni collezionate dai calabresi nei primi 20 minuti. Poi si svegliano i ragazzi di Troise con la conclusione di Bacio Terracino e quella di Banegas che scheggia il palo, prima del vantaggio che arriva alla mezz'ora. Corso trova una sfortunata deviazione sul cross di D'Angelo e infila il proprio portiere.

Una traversa per parte fino all'intervallo, con Altobello da una parte e Bonanno che dall'altra centra il suo secondo legno di giornata. Una giornata da dimenticare per l'attaccante del Cittanova, che a inizio ripresa ha modo di recriminare ancora abbondantemente. Al 5’ Anatrella devia di piede una sua conclusione, poi al 12’ il portiere gli para un calcio di rigore blindando il risultato sullo 0-1 che permane fino al triplice fischio.

Una magra consolazione per la Cavese quella di aver ottenuto l'aritmetica certezza del secondo posto. Ininfluenti gli ultimi 90 minuti per la griglia playoff. Gli aquilotti ospiteranno il Città di Sant'Agata mentre sarà l'Acireale a giocare in casa contro il Lamezia anche se concludessero a pari punti: negli scontri diretti infatti gli acesi hanno vinto all'andata e al ritorno.

Ultimo aggiornamento: 19:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA