Gelbison, esonerato il tecnico Monticciolo: paga il ko con il Rotonda

Per l'allenatore dei cilentani fatale la quarta sconfitta in 13 giornate

Monticciolo
Monticciolo
di Gerardo Lobosco
Lunedì 27 Novembre 2023, 00:07
2 Minuti di Lettura

Per Alessandro Monticciolo, termina dopo 5 mesi l'avventura sulla panchina della Gelbison. In quest'arco di tempo l'allentore toscano ha guidato la squadra in 14 partite ufficiali: una di Coppa Italia, con l'immediata eliminazione per mano dell'Angri, e 13 di campionato nelle quali ha ottenuto 6 vittorie 3 pareggi e soprattutto 4 sconfitte l'ultima delle quali quella sul campo di Angri dove i lucani del Rotonda hanno espugnato il terreno provvisorio dei cilentani.

Troppi quattro ko per il presidente del team cilentano Maurizio Puglisi, per una squadra costruita per fare un immediato ritorno tra i professionisti. Che l'avventura di Monticciolo, fosse ai titoli di coda lo si è capito vedendo sugli spalti Giuseppe Galderisi, seduto al fianco del numero uno della Gelbison.

Il passo falso ha accelerato i tempi.

Dopo qualche ora di riflessione in seguito alla sconfitta con i lucani, è arrivato il classico comunicato di ringraziamento per Monticciolo, al quale è stato dato il benservito. Nella stessa nota si annuncia che Puglisi e i suoi collaboratori sono al lavoro per individuare il successore per provare a tornare in corsa per il vertice della classifica. Il nome del nuovo allentore dovrebbe arrivare nella giornata odierna in modo che possa dirigire il primo allenamento già martedì in vista della difficile trasferta di Nardò.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA