Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gelbison, Esposito:
«Non ci poniamo limiti»

Martedì 5 Luglio 2022 di Gerardo Lobosco
Gelbison, Esposito: «Non ci poniamo limiti»

Dopo la firma sul contratto che lo riconferma alla guida tecnica della Gelbison promossa in serie C, l'allenatore Gianluca Esposito, è impegnato in queste settimane a Coverciano dove sta partecipando al corso per conseguire il patentino Uefa A che gli consentirà di andare in panchina nei professionisti, ha rilasciato le prime dichiarazioni al canale ufficiale del club cilentano: «L'emozione è tanta per me è un grandissimo salto, ma ritengo che sia pure per società e per tutto il teritorio. Per  affrontare quest'avventura dovremo essere tutti uniti. Nonostante la mia lontanza di concerto con il presidente Puglisi, e il direttore sportivo Pascuccio, stiamo lavorando alacremente a fari spenti per vagliare diversi profili di calciatori per arrivare pronti al debutto. Vogliamo costruire un team all'altezza del torneo per confrontarci con realtà che vantano tradizioni anche nella massima serie. Per noi una sfida affascinante nella quale non ci poniamo limiti, pur rimanendo con i piedi per terra». Infine il tecnico nolano, dopo le partenze di alcuni calciatori (Gagliardi, Gonzales) ha rivolto loro un saluto caloroso e un ringraziamento per il risultato centrato. Ora i tifosi rossoblu si attendono i primi innesti che andranno a costituire l'asse portante della squadra che affronterà per la prima volta la serie C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche