Gelbison- Rotonda 0-1: bruciante sconfitta per i cilentani

Una rete nella ripresa di Fernandez condanna la squadra rossoblù. Sugli spalti anche Galderisi

Il match
Il match
di Gerardo Lobosco
Domenica 26 Novembre 2023, 17:39
2 Minuti di Lettura

Per la Gelbison sul neutro di Angri campo scelto per ospitare i lucani del Rotonda nel secondo turno casalingo vista l'indisponibiltà del Guariglia di Agropoli, che dalla passata stagione è la casa dei cilentani, contro il Rotonda invece della vittoria per proseguire l'inseguimento alla vetta, è arrivata una bruciante sconfitta che non solo frena la rincorsa alla parte alta della graduatoria, ma addirittura la fa allontanare.

Ora infatti, sono 8 i punti di ritardo dalla capolista Team Altamura che dal canto suo non perde colpi, mentre i cilentani scivolano al quinto posto.

Dopo una prima frazione scialba da parte della Gelbison, nella ripresa dopo l'inserimeto di Dellino al posto di Bubas, che va vicino al vantaggio, è il Rotonda a sbloccare il match con una rete di Fernadez, che batte Milan, sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Una marcatura che la Glebison non riesce a riequilibrare e i lucani si portano a casa o tre punti facendo rimanere a mani vuote la Gelbison. Una curiosità a seguire la gara sugli spalti del Novi di Angri al fianco del presidente dei cilentani Puglisi, c'era anche Giuseppe "Nanu" Galderisi, tecnico dei rossoblu nella parte conclusiva della passata stagione in serie C. Una vista di cortesia o un messaggio rivolto a Monticciolo?. Lo sapremo presto. La Gelbison nella prossima giornata va in trasferta sul campo del Nardò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA