Giugliano, in attacco si punta
sui «piccoletti» ed è caccia al difensore

Giovedì 6 Agosto 2020 di Ferdinando Bocchetti
Attaccanti dinamici, capaci di legare il gioco con la mediana e a cambiare posizione nell'arco di una gara. Sogna un reparto offensivo stile Napoli Guglielmo Tudisco, l'allenatore del Giugliano subentrato qualche mese fa a Massimo Agovino. Il tecnico, reduce dalle esperienze con l'Equipe Campania e con la Primavera dell'Avellino, ha già in mente il progetto tattico per la compagine gialloblu, che si ripresenterà ai nastri di partenza del campionato di serie D.

Un Giugliano che dovrà prediligere l'impostazione del gioco dal basso e che dovrà poi puntare sulle verticalizzazioni. Il trainer dei tigrotti ha confermato l'interesse della società per due tipologie di calciatori: un difensore centrale e un under classe 2002. Due colpi di mercato che il club dovrebbe annunciare già in questa settimana. "Per il reparto avanzato - ha spiegato Tudisco - siamo ben messi, ma restiamo ugualmente vigili sul mercato".   © RIPRODUZIONE RISERVATA