Giugliano-Palermo, la squadra carica:
trasferta vietata ai tifosi rosanero

Venerdì 29 Novembre 2019 di Ferdinando Bocchetti
Crescenzo Liccardo, capitano del Giugliano che domenica affronterà in casa la capolista Palermo, suona la carica: «ll Palermo è una squadra di categoria superiore - spiega il centrocampista gialloblù - e sta facendo un campionato a parte. Il Giugliano affronta ogni partita con la stessa dedizione, qualunque  sia l’avversario. Siamo ancora amareggiati per l'immerita sconfitta rimediata con il Savoia, ma ora si presenta una partita di questo calibro, motivo per il quale ognuno di noi vorrà dare il massimo. Vedremo cosa accadrà - aggiunge - ma noi cercheremo di mettere in campo ciò che chiede e prepara il mister, al quale non interessa chi sia l’avversario. Vuole che facciamo la partita e ci proveremo, perché questa squadra gioca alla grande».

Sugli spalti del Vallefuoco di Mugnano, ancora per qualche settimana casa del Giugliano, non ci saranno i tifosi rosanero. La decisione è stata adottata dalla prefettura di Napoli. La società giuglianese ha così deciso di riservare la tribuna B, di solito ad appannaggio degli ospiti, ai propri tifosi. 


  Ultimo aggiornamento: 10:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA