Giugliano, il presidente Sestile: «Lunedì
il nome del nuovo allenatore»

Mercoledì 27 Maggio 2020 di Ferdinando Bocchetti
"Scioglieremo il nodo dell'allenatore la prossima settimana, forse già nella giornata di lunedì". Luigi Sestile, presidente del Giugliano, parla all'indomani del divorzio con il tecnico Massimo Agovino. Una separazione, dopo un anno e mezzo di risultati più che positivi (una promozione dall'Eccellenza alla D e un terzo posto in quarta serie),che ha sorpreso i tifosi. Sestile tiene a rassicurare l'ambiente e traccia il profilo del prossimo allenatore: "Stiamo facendo alcune valutazioni - spiega il patron dei tigrotti - Quel che posso dire è che sarà un profilo giovane, un allenatore che abbia la nostra stessa filosofia. Vogliamo puntare sui giovani, valorizzarli, sulla scia di quanto già ha fatto Agovino. Con l'ex tecnico ci siamo lasciati in ottimi rapporti. Agovino ci ha dato tantissimo, ma le strade talvolta si dividono: è giusto che ognuno pensi al proprio futuro e assecondi le proprie ambizioni professional".

Sestile non vuol sentire parlare di ridimensionamento e promette un Giugliano competitivo anche per la prossima stagione: "Se sarà possibile - aggiunge - punteremo anche al ripescaggio in Lega Pro. Il nostro è un progetto imperniato sui giovani, ma ciò non significa che non potremo fare bene insistendo con un progetto societario e tecnico che ci ha già premiati l'anno scorso. La rosa, che ben ha figurato lo scorso anno, sarà confermata quasi in blocco. Ci saranno solo 4-5 innesti nuovi". Sul nome del nuovo tecnico, il presidente non si sbilancia ancora. Circolano, intanto, i primi rumors: in pole ci sarebbero Salvatore Ambrosino, ex tecnico dell'Afro Napoli, e Carlo Sanchez, tecnico della rappresentativa under 19 regionale. © RIPRODUZIONE RISERVATA