La Casertana è fuori dai playoff:
il San Giorgio vince al Pinto e spera

Domenica 22 Maggio 2022 di Domenico Marotta
La Casertana è fuori dai playoff: il San Giorgio vince al Pinto e spera

La Casertana perde in casa contro il San Giorgio a Cremano ed è clamorosamente fuori dai playoff. L'inizio dei falchetti è volenteroso, ovviamente proiettato in avanti. I falchetti provano a sfondare sugli esterni ma si perdono inevitabilmente tra le maglie della nutrita difesa ospite. Palloni in area ne arrivano, giocabili poco, e alla fine per Favetta, terminale offensivo, è complicato trovare conclusioni pulite. L'attaccante ci prova tre volte, la più pericolosa delle quali al 30' quando si libera in percussione di tre avversari ma da buona posizione conclude al lato. Nel complesso sono otto le occasioni pericolose per i falchetti nella prima frazione. Al San Giorgio ne bastano due per andare in vantaggio: la prima al 20' con Carotenuto che è bravo a togliere la palla dal sette, la seconda, mortifera, al 44' quando il portierino respinge centralmente un tiro non irresistibile sui piedi di Mancino che porta in vantaggio il San Giorgio a Cremano. I falchetti accusano il colpo e nella ripresa non riescono a costringere gli avversari nella loro area di rigore. Mansour di testa al 4', ancora Favetta al 6' poi praticamente più nulla. La Casertana praticamente non ci crede più, non ha più idee è confusa e si innervosisce pure per qualche perdita di tempo degli avversari. Finisce così, dopo 8' di recupero, con i falchetti fuori dai playoff, in fuga verso gli spogliatoi, spaventati dall'invasione di campo di un gruppetto di tifosi che però, era pacifica: volevano solo una maglietta. Il San Giorgio a Cremano si giocherà la salvezza ai playout.

Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA