La Casertana è prima della classe,
Bitonto battuto al Pinto per 2-1

Domenica 21 Novembre 2021 di Domenico Marotta
La Casertana è prima della classe, Bitonto battuto al Pinto per 2-1

E' della Casertana la vetta della classifica. La lunga rincorsa è finita ieri al Pinto, nello scontro diretto contro l'ormai ex capolista Bitonto. Due a uno il risultato finale in favore dei falchetti che, come spesso accade, hanno sofferto più del dovuto. Gara indirizzata dagli episodi: due quelli principali del primo tempo. Al 31' l'indecisione di Trapani favorisce Santoro che sbaglia da buona posizione a porta vuota, al 37' Favetta, invece non perdona la respinta corta di Lonoce su tiro di Maresca e porta in vantaggio i suoi. Per il resto primo tempo equilibrato come la ripresa. Dopo il riposo parte meglio il Bitonto che al 1' colpisce la traversa con un colpo di testa di Lattanzio. Mansour pareggia il conto dei legni al 8' servito da Favetta. Poi la girandola dei cambi e l'ingresso di Liccardi che risulterà decisivo con quello di Cusumano. L'esterno al 32' vince un duello sulla fascia e manda il centravanti in area. Liccardi anticipa il portiere viene steso e guadagna il rigore che realizza per il 2-0. La gara sembra finita ma al 42' Mariani raccoglie una respinta della difesa e con un tiro al volo, deviato in maniera decisiva, riapre la contesa. Nel finale la Casertana non riesce a tenere palla lontano dall'area e rischia due volte ma Genchi è impreciso. Falchetti in vetta dopo una rincorsa durata 12 giornate. Ora bisogna conservarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA