Mariglianese alla prima in "casa":
Varchetta sblocca, pari Molfetta nella ripresa

Domenica 10 Ottobre 2021 di Raffaella Ascione
Mariglianese alla prima in "casa": Varchetta sblocca, pari Molfetta nella ripresa

Reduce dal ko di misura contro il Fasano, la Mariglianese ricomincia a muovere la classifica, seppur a piccoli passi. I biancazzurri impattano contro il Molfetta: sblocca Varchetta nel primo tempo, pari pugliese nella ripresa con Pozzebon. Per la prima volta nella storia della Mariglianese si gioca una gara di serie D allo stadio Santa Maria delle Grazie, ma a porte chiuse: il via libera al pubblico arriverà solo dopo che saranno realizzati i necessari interventi di adeguamento.

L’avvio di gara non riserva grosse emozioni. Fino al 18’, quando Caputo ci prova con una conclusione dalla distanza su cui si fa trovare pronto Maione. Dopo una pericolosa incursione sventata dalla retroguardia ospite, la Mariglianese passa alla mezz’ora con Varchetta, a segno di testa sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina. È il secondo gol in campionato per l’esperto difensore (sua la rete del blitz di Rotonda). Tre minuti e il Molfetta sfiora il pari con il colpo di testa di Cappiello.

Il pari pugliese arriva nella ripresa, al minuto 11: lo sigla Pozzebon, sempre di testa. L’ultimo brivido arriva alla mezz’ora, quando Aracri prova a riportare in avanti la Mariglianese con un gran tiro dalla distanza, trovando un attento Viola a sventare.

Con cinque punti in cinque gare, la Mariglianese resta a ridosso della zona playout, con un punto di vantaggio sul duo Molfetta-Nardò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA