Mercato: il Savoia blinda Coppola,
Portici riparte da Nappo

Lunedì 27 Luglio 2020 di Raffaella Ascione
Resta vivo ed intenso il mercato del Savoia, che in giornata ha ufficializzato un’altra conferma, stavolta relativa al parco under (nel prossimo campionato di serie D sarà obbligatorio schierare almeno un calciatore classe 1999, un 2000, un 2001 ed un 2002; foto sito Lnd). Il club ha infatti annunciato l'accordo con il giovane Domenico Coppola, portiere classe 1999 scuola Torino. «Mi sono trovato molto bene a Torre Annunziata – commenta il giovane a margine dell'annuncio – e non ho quindi avuto alcun dubbio quando la società mi ha contattato per proseguire il nostro rapporto. Obiettivo stagionale? Se dovesse essere serie D, cercheremo a tutti i costi di vincere il campionato per portare il Savoia in serie C, dove merita di stare, e regalare questa gioia ai tifosi. Ringrazio mister Parlato e mister Battisti, ma soprattutto mister Iardino, che mi hanno guidato e fatto crescere nello scorso campionato. Allo stesso tempo sono impaziente di iniziare a lavorare con il nuovo staff tecnico. Grazie naturalmente al presidente Mazzamauro ed ai direttori Musa e Rais, per aver continuato a credere in me. Ai tifosi voglio dire che mi impegnerò al massimo per portare a termine quello che avevamo iniziato l’anno scorso». 

Alla conferma di Coppola, si aggiunge l’innesto di Matteo Langella, centrocampista classe 1997. Oplontino doc, Langella «cresce nel settore giovanile del Savoia ed inizia la sua carriera in prima squadra in serie D con la Sarnese. Con la maglia granata ha disputato quattro stagioni nel massimo campionato dilettantistico». Reduce da un’esperienza al Nola, il centrocampista lancia un messaggio d’amore alla squadra della sua città. «È un onore giocare con il Savoia. Sono emozionato ma anche carico per questa avventura».

In casa Portici, invece, dopo l’annuncio del nuovo tecnico – mister Panico subentra a Mattiacci – il club azzurro ha ufficializzato le prime conferme in organico. Resteranno al Portici Giovanni Nappo, centrocampista classe 1996, ed i baby Mattia Bisceglie (classe 1999), Raffaele Mazza (classe 2002), Maurizio Schaeper (classe 1999) e Antonio Valentino (classe 2001).

Nel frattempo, confermato l’appuntamento che darà ufficialmente il via alla prossima stagione: è in programma per mercoledì mattina – alle ore 12, presso il bar La Conchiglia – la conferenza di presentazione del nuovo organigramma societario e dello staff tecnico.  

Alla conferma di Coppola, si aggiunge l’innesto di Matteo Langella, centrocampista classe 1997. Oplontino doc, Langella «cresce nel settore giovanile del Savoia ed inizia la sua carriera in prima squadra in serie D con la Sarnese. Con la maglia granata ha disputato quattro stagioni nel massimo campionato dilettantistico». Reduce da un’esperienza al Nola, il centrocampista lancia un messaggio d’amore alla squadra della sua città. «È un onore giocare con il Savoia. Sono emozionato ma anche carico per questa avventura». Ultimo aggiornamento: 20:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA