Nocera Inferiore, disastro stadio,
il sindaco: «Situazione indecorosa»

Lunedì 24 Gennaio 2022 di Giuliano Pisciotta
Nocera Inferiore, disastro stadio, il sindaco: «Situazione indecorosa»

Manto erboso completamente bruciato, caldaia guasta e calciatori ospiti ripartiti senza poter fare la doccia per mancanza di acqua calda. Lo stadio San Francesco ha offerto ieri uno spettacolo disastroso, che ha fatto il paio con la prestazione della Nocerina contro il Bitonto.

Condizioni non certo degne di un impianto che solo l'estate scorsa era stato oggetto di un nuovo restyling che aveva riguardato, tra l'altro, proprio il manto erboso. Rifatto completamente e letteralmente distrutto nel giro di 5 mesi o poco più.

A far sentire la sua voce è stato il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato. Che in una nota ha chiesto con urgenza una riunione con l'assessore al ramo e il dirigente comunale per accertare le responsabilità del disservizio, «per perseguirle e porvi immediato rimedio, adottando ogni conseguente decisione per evitare definitivamente il ripetersi di una simile indecorosa inaccettabile vicenda».

© RIPRODUZIONE RISERVATA