Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nocerina, cinque assenti a Bitonto:
Vecchione al rientro a centrocampo

Sabato 21 Maggio 2022 di Giuliano Pisciotta
Nocerina, cinque assenti a Bitonto: Vecchione al rientro a centrocampo

Si chiuderà domani la stagione regolare nel girone H di Serie D. La Nocerina deve scrollarsi di dosso la compagnia della Casertana per rientrare in griglia playoff. Nell'attuale situazione infatti i falchetti avrebbero la meglio per gli scontri diretti.

Dunque i rossoneri non saranno pienamente artefici del proprio destino nel match esterno di domani con il Bitonto. Dovranno infatti anche prestare orecchio a ciò che accadrà nella gara tra Casertana e San Giorgio, coi rossoblu di Terra di Lavoro ampiamente favoriti rispetto ai vesuviani.

In casa Nocerina mancheranno diverse pedine. Oltre al defenestrato Mazzeo, mister Spica non potrà disporre dei vari Pitarresi, Scrugli, Bovo e Palmieri. Praticamente assenze in ogni reparto, solo parzialmente bilanciate dal rientro di Vecchione da squalifica. Negli ultimi turni il tecnico ha fatto esordire un paio di atleti della formazione Juniores ed è probabile che domani possa esserci spazio anche per il portierino Sicignano e il difensore Villani.

Lavoro di prospettiva dunque per il traghettatore Spica, con l'idea di studiare le caratteristiche dei ragazzi per poterli eventualmente integrare nell'organico a disposizione di mister Sannino nella prossima stagione, in cui sarà obbligatorio schierare almeno un classe 2004 nelle gare ufficiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA