Nocerina in emergenza in difesa:
a Lanusei subito Rizzo titolare

Venerdì 16 Ottobre 2020 di Giuliano Pisciotta

L'ultimo arrivato, in ordine di tempo, potrebbe indossare da subito la maglia da titolare. La Nocerina si prepara alla trasferta di Lanusei con la consapevolezza di dover partire con gli uomini contati in retroguardia. Oltre allo squalificato Morero, infatti, non saranno disponibili nemmeno Impagliazzo e Donida, alle prese con condizioni fisiche non al top.

In tal senso, dunque, l'ultimo acquisto Rizzo potrebbe fare subito il suo esordio da titolare in maglia rossonera. Mister Cavallaro potrebbe affiancargli Vecchione e l'esperto Garofalo nel terzetto arretrato, a protezione dell'estremo difensore Cappa, che sembra impiegabile nella prima gara stagionale in Sardegna per i molossi.

Rispetto all'ultima gara ufficiale disputata, dunque il recupero col Giugliano, ulteriori varianti riguarderebbero l'impiego di Massa da quinto a sinistra di centrocampo, col ritorno tra i titolari del giovane Fois sul versante opposto stante la squalifica di Manoni.

Intanto la Lnd ha ufficializzato che la partita interna con la Torres si recupererà mercoledì 21 ottobre prossimo. La riapertura degli stadi dovrebbe riportare i molossi a casa. Si giocherà dunque allo stadio San Francesco, dove intanto nelle ultime ore sono stati numerati tutti i posti a sedere.

L'omologazione per oltre settemila posti permetterà alla Nocerina di avere sugli spalti le mille persone previste dalle nuove disposizioni anti-Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA