Nocerina, due atleti fermi ai box. Esposito: «L'Ostiamare è una big»

Infortunati Petti in difesa e Caccavallo in attacco

foto E.Fiumara - Nocerina 1910
foto E.Fiumara - Nocerina 1910
di Giuliano Pisciotta
Sabato 23 Settembre 2023, 17:28
2 Minuti di Lettura

Senza gli infortunati Petti in difesa e Caccavallo in attacco, la Nocerina dovrà affrontare domani uno dei tanti big match stagionali del girone G. I molossi saranno ospiti dell'Ostiamare, unica squadra rimasta a punteggio pieno nel raggruppamento dopo due giornate. Avversario tosto per i molossi, così come mister Esposito tiene a ribadire: «Domani affrontiamo una squadra che è seriamente candidata alla vittoria del campionato, non è solo un gruppo ben attrezzato».

E sulla scorta di queste certezze il trainer di Nola ha lavorato in settimana coi suoi, provando anche le due varianti tattiche viste in campo nelle primissime uscite ufficiali tra coppa e campionato. «Il 3-4-3 è un sistema di gioco molto dispendioso dal punto di vista fisico e il nodo sta tutto nella condizione atletica della squadra, che sta gradualmente migliorando.

La Nocerina può comunque gestire entrambi i sistemi di gioco e può cambiare volto nel corso della partita».

L'allenatore dei molossi si attende «una prestazione gagliarda della Nocerina, come farebbe una squadra che vuole imporsi e imporre il suo gioco. E soprattutto mi aspetto che continui a vedersi la costante crescita atletica e tattica del gruppo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA